Premio carriera 2020

PREMIO ALLA CARRIERA BUGATTI SEGANTINI 2020

Tomas Rajlich

Il Premio Bugatti – Segantini alla carriera verrà assegnato a Tomas Rajlich, figura eminente dell’avanguardia europea del secondo dopoguerra.
In occasione del conferimento del prestigioso riconoscimento il 12 settembre 2020, una sintetica mostra personale sarà dedicata all’artista in Villa Brivio, con opere che ne documentano il percorso dal 1972, quando Rajlich mette a punto le sue tipiche griglie geometriche acrome, ai monocromi colorati degli ultimi anni.
Praghese, nato nel 1940, Rajlich negli anni sessanta fonda il Klub Konkretistů, che si pone nella scia delle neoavanguardie internazionali incarnate da Azimut in Italia, da ZERO in Germania, da Nul in Olanda. Proprio in Olanda egli decide di trasferirsi nel 1969, in seguito all’invasione sovietica della Cecoslovacchia.

premio carriera 2020

Nel 1974 tiene personali fondamentali da Yvon Lambert a Parigi, da Art & Project ad Amsterdam e da Françoise Lambert a Milano e l’anno dopo è tra i protagonisti, con Brice Marden, Robert Ryman, Gerhard Richter, Raimund Girke, Robert Mangold, Agnes Martin, Jerry Zeniuk e altri, della memorabile mostra “Fundamentele schilderkunst / Fundamental painting” allo Stedelijk Museum di Amsterdam, pietra miliare dell’affermazione internazionale della pittura analitica.
Da allora Rajlich matura il proprio singolarissimo “pensare colore”, che lo ha condotto alle prestigiose mostre retrospettive del 1993 al Palazzo Martinengo di Brescia, all’Haags Gemeentemuseum dell’Aja, 1994, alla Kunsthalle di Karlsruhe nel 1996, alla Galleria Nazionale di Praga nel 2008, ancora al Gemeentemuseum dell’Aja nel 2016, nel 2017 al Museum Kampa di Praga e nel 2018 al Boijmans-Van Beuningen Museum di Rotterdam, grazie alle quali Rajlich è stato riconosciuto di diritto nel novero delle massime figure della neoavanguardia internazionale.
Un suo dipinto prestigioso, Untitled, 2017, 90×90 cm, entrerà stabilmente a far parte della collezione permanente del Premio.
Con questa iniziativa, curata da Flaminio Gualdoni, il Premio Bice Bugatti – Giovanni Segantini conferma la propria autorevolezza e, come già accaduto anche in passato, la propria apertura a esperienze artistiche internazionali.
La mostra “Tomas Rajlich. Opere 1972-2018” che impreziosirà lo spazio espositivo di Villa Brivio, sarà inoltre apprezzabile anche in due speciali domeniche dedicate alla cultura del territorio: “Ville Aperte in Brianza”, il 27 settembre, e la Giornata di autunno del FAI, il 18 ottobre.

Il Comitato Scientifico di questa edizione composto da:
  • Giovanni Iovane, presidente, direttore dell’Accademia di Belle Arti di Brera;
  • Maria Cristina Galli, vicedirettrice della Accademia di Belle Arti di Brera;
  • Franco Marrocco, pittore e docente di pittura all’Accademia di Belle Arti di Brera;
  • Alessandro Savelli, direttore artistico della Libera Accademia di Pittura di Nova Milanese.
Il Comitato Scientifico ha designato come curatore di questa edizione:
  • Flaminio Gualdoni, critico d’arte e professore di storia dell’arte all’Accademia di Belle Arti di Brera.

Vincitori delle edizioni passate del
Premio Bice Bugatti – Giovanni Segantini

1959 1° Bice Bugatti Gianfranco Motton
1960 2° Bice Bugatti Armando De Giovanni
1961 3° Bice Bugatti Pietro Bisio
1962 4° Bice Bugatti Aldo Saruggia
1963 5° Bice Bugatti Franco Daleffe
1964 6° Bice Bugatti Umberto Faini
1964 1° Segantini Lorenzo Piemonti
1965 7° Bice Bugatti Rosella Gherardelli
1965 Speciale Resistenza Guido Di Fidio
1966 8° Bice Bugatti Fernando Moscatelli
1966 2° Segantini Luigi Rossetti
1967 9° Bice Bugatti Rossella Gherardelli
1967 3° Segantini Amina Redaelli
1968 NON SVOLTO  
1969 10° Bice Bugatti Gian Giacomo Spadari
1969 10° Bice Bugatti Anna Paganella
1969 10° Bice Bugatti Ermanno Andressi
1969 10° Bice Bugatti Vicenzo Bendinelli
1969 10° Bice Bugatti Liberio Reggiani
1969 4° Segantini Roberto Cassamagnago
1969 4° Segantini Luigi Rossini
1970 5° Segantini Giuseppe Monguzzi
1971 11° Bice Bugatti NON ASSEGNATO
1972 6° Segantini Vincenzo Bendinelli
1972 6° Segantini Luigi Rossini
1973 12° Bice Bugatti Luigi Marcarini
1974 7° Segantini Luigi Teruzzi
1975 13° Bice Bugatti Valerio Pulici
1975 13° Bice Bugatti Giancarlo Curone
1975 Speciale Resistenza Franchina Tresoldi
1976 8° Segantini Mario Zappa
1976 8° Segantini Paolo Bonetto
1977 14° Bice Bugatti Franco Donzelli
1978 9° Segantini Giancarlo Curone
1978 9° Segantini Romano Meregalli
1978 9° Segantini Gianni Cassanmagnago
1979 15° Bice Bugatti Pierantonio Verga
1980 10° Segantini Dario Brevi
1980 10° Segantini Maria Pignacca
1980 10° Segantini Pierantonio Verga
1981 16° Bice Bugatti Giuseppe Minoretti
1982 11° Segantini Ugo Sambruni
1983 17° Bice Bugatti Domenico Simonini
1984 12° Segantini Gian Sisto Gasparini
1985 18° Bice Bugatti Ugo Sambruni
1986 13° Segantini Giovanni Lo Presti
1987 19° Bice Bugatti Alberto Ponti
1988 14° Segantini Togo
1989 20° Bice Bugatti Giovanni De Angelis
1990 15° Segantini Giovanni Lo Presti
1990 15° Segantini Massimo Marchesotti
1990 15° Segantini Medath Shafik
1991 21° Bice Bugatti Geremia Renzi
1991 21° Bice Bugatti Alessandro Savelli
1992 16° Segantini Armanda Verdirame
1993 22° Bice Bugatti Amedeo Arpa
1993 22° Bice Bugatti Mario D’Anna
1993 22° Bice Bugatti Maria Luisa Simone
1993 22° Bice Bugatti Ferdinando Greco
1994 17° Segantini Enzo Bellini
1995 23° Bice Bugatti Alessandro Savelli
1995 23° Bice Bugatti Gianfranco Biagini
1995 23° Bice Bugatti Dimitri Plescan
1996 18° Segantini Marco Petrus
1997 24° Bice Bugatti Franco Zazzeri
1997 24° Bice Bugatti Tindaro Calia
1998 19° Segantini Luigi Cavina
1998 19° Segantini Isabella Cotter
1999 25° Bice Bugatti Kyoji Nagatani
2000 20° Segantini Luciano Gatti
2001 26° Bice Bugatti Sergio Alberti
2002 21° Segantini Nader Khaleghpour
2002 21° Segantini Enzo Maio
2003 27° Bice Bugatti Ada Marchetti
2004 22° Segantini Aghim Muka
2004 22° Segantini Antonio Pizzolante
2005 28° Bice Bugatti Elena Mezzadra
2006 23° Segantini Ettore Moschetti
2007 29° Bice Bugatti Elena Strada
2008 24° Segantini Orsola Clerici
2009 50° Bice Bugatti Franco Chiarani
2010 51° Bugatti – Segantini Giuliana Lucchini
2011 52° Bugatti – Segantini Franco Marrocco
2012 53° Bugatti – Segantini Fumitaka Kudo
2013 54° Bugatti – Segantini Italo Bressan
2014 55° Bugatti – Segantini Concetto Pozzati
2015 56° Bugatti – Segantini Arcangelo
2016 57° Bugatti – Segantini José Rosabal
2017 58° Bugatti – Segantini Agostino Ferrari
2018 59° Bugatti – Segantini Franco Guerzoni
2019 60° Bugatti – Segantini Renata Boero
2020 61° Bugatti – Segantini Tomas Rajlich
Condividi